Pubblicato il

Calde Bevande in Festa ….con Oli Essenziali

bevanda-punchSi avvicina Natale e puoi aver bisogno di bevande calde   , alcoliche o analcoliche, e gli oli essenziali usati per aromatizzarle e profumare le rendono facili da preparare e molto interessanti.

Gli oli essenziali che utilizziamo possono essere suddivisi in tre gruppi :

 

  • SPEZIATI: cannella, cardamomo , coriandolo, garofano chiodi, noce moscata.
  • AGRUMATI: arancio , limetta, limone, mandarino, pompelmo, tangerine.
  • FLOREALI O ERBACEI: geranio, melissa, neroli, rosa, verbena .

Tutti questi oli essenziali sono adatti per essere aggiunti a una bevanda di qualsiasi tipo .

I punch caldi sono bevande estremamente riscaldatori dopo un’attività sportiva , o accogliere persone che giungono dal freddo. Ma persino una semplice bottiglia di vino può essere trasformata in qualcosa di stravagante con un po’ di immaginazione e con gli oli essenziali.

Di seguito descrivo alcune semplici ricette che possono dar più gusto alla bevanda :

  • Vino all’arancia caldo o freddobevanda-punch

1 bottiglia di vino , 1/2 litro di succo di arancia, 1 goccia di olio essenziale di coriandolo, 1 goccia di olio essenziale di geranio .

Se servito caldo, aggiungi zucchero di canna per insaporire

Se servito freddo, aggiungi cubetti di ghiaccio in cui siano stati congelati petali di tacete .

  • Punch alla Frutta: 

2 kg di frutta a fette, 2 cucchiai da dessert di miele , 1 bottiglia di Brandy, 6 bottiglie di vino bianco, limonata per insaporire, 2 gocce di olio essenziale di melissa o limone .

Mettere la frutta, arance mele, pere ecc. in una grossa ciotola , aggiungere il brandy e il miele , lasciare riposare tutta la notte . Versare gli oli essenziali e il vino bianco , quindi aggiungere la limonata nella quantità desiderata per dare sapore e cubetti di ghiaccio. Mescola bene e servire .

  • Punch  Inglese brule

Il punch è una bevanda alcolica molto popolare soprattutto nei paesi anglosassoni, ed infatti la sua origine è proprio da attribuire ai colonizzatori inglesi, che scoprirono questa speciale bevanda sulle colonie indiane.
Esistono molte varianti del punch, ma la più conosciuta è quella classica con l’utilizzo di arance, limoni e rum, che andremo a presentarvi qui di seguito. Il suo nome deriverebbe da una parola che vuol dire cinque, come cinque erano gli ingredienti principali nei secoli scorsi (erbe aromatiche, arancia o limone, zucchero, acqua e alcol)

2 etti e mezzo di zucchero, 1 arancia, 1 scorza di limone, 50 cl di Rum .(si possono usare oli essenziali di arancia e limone in quantità da 1 /2 gocce per tipo )

Dobbiamo fare sciogliere tutto lo zucchero in una casseruola posta sul fuoco, insieme ad un litro d’acqua. Togliamo la casseruola solamente quando sopra al liquido verrà a formarsi una sorta di crosticina. Andiamo ad aggiungere la scorza del limone o dell’arancia insieme al Rum che deve essere di buona qualità, e rimettiamo il tutto sul fuoco a bollire per qualche secondo.  E’ fondamentale servire il punch molto caldo.

  • Punch allo Zenzeroponch-zenzero

Una bevanda simile al punch, ma analcolica, può essere preparata per la cura del raffreddore. Essa prevede l’utilizzo di zenzero fresco, una spezia dal potere riscaldante, ottima da consumare durante la stagione invernale, per via del suo effetto termogenico, che la rende in grado di rilasciare nel nostro organismo una sensazione di calore che, in caso di freddo e di brividi, può rivelarsi un ottimo aiuto naturale.

Un pezzetto di Zenzero fresco , cannella, coriandolo, buccia di limone, un chiodo di garofano .  (usare oli essenziali di coriandolo , cannella , chiodo di garofano da 1/2 gocce per tipo)

Affettare il pezzetto di zenzero e portarlo ad ebollizione in 250 ml di acqua, aggiungere un pizzico di cannella, coriandolo, buccia di limone e un chiodo di garofano . Cuocere per 20 minuti circa , filtrare e la bevanda è pronta , servire calda.

Usare oli essenziali biologici per uso alimentare .

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *